Aggiornamento contrattuale #4

Cari associati vi riportiamo le motivazioni che hanno indotto alla revoca dello sciopero ed alla riapertura del tavolo contrattuale

COMUNICATO

La delegazione sindacale è stata invitata ad un incontro di chiarimento dalla delegazione di Anica, Apt e Ape, in data odierna.
A detto incontro la parte datoriale si è presentata in forma particolarmente rappresentativa, con presenze ai più alti livelli delle suddette associazioni.

Le OO.SS. e la delegazione, dopo ampia discussione, hanno ritenuto soddisfacenti le proposte della controparte e convengono sulla decisione di interrompere la mobilitazione e, pertanto, revocare gli scioperi previsti per il corrente mese di dicembre.

I punti sui quali si è convenuti, sono:
– azzeramento delle posizioni espresse dalla parte datoriale finora al tavolo
– l’orario di 66 ore settimanali e la 6a giornata lavorativa in sede non saranno più una richiesta delle associazioni datoriali quando si riaprirà il confronto
– proposta di un processo negoziale rapido
– immediata calendarizzazione dei prossimi incontri, nei giorni 14 e 21 dicembre, con definizione preventiva delle macroaree in discussione (campo di applicazione, valorizzazione orario settimanale, tabelle retributive, aggiornamento dei livelli professionali).

In riferimento all’ultimo argomento, la parte sindacale ha ottenuto l’inserimento nell’ambito della macroarea dei livelli professionali del tema della composizione dei reparti.

p. LE SEGRETERIE NAZIONALI

SLC-CGIL FISTEL-CISL UILCOM-UIL
U. Carretti L. Pezzini G. Di Cola

Iscriviti ad Aiarse
Diventa subito un nostro membro
Voglio iscrivermi all'associazione